Salvataggio in corso..
Modifiche salvate
Errore salvataggio

Tre Golfi Sailing Week: appuntamento al 2023

Finito ieri l’Europeo Maxi, oggi l’ultimo giorno della Settimana ha regalato condizioni praticamente perfette: la termica tra Ovest e Nord Ovest si è stesa già da mezzogiorno partendo da 8-10 nodi e raggiungendo i 12-13 nodi nel pomeriggio.

Regate veloci e spettacolari quindi per la flotta ORC al terzo giorno di regate sulle boe, con tre partenze separate. Il raggruppamento “Regata” ha disputato una sola prova (dopo la prima annullata): “Abbiamo dato una partenza un pò forzata - racconta Francesco Coraggio, Presidente del Comitato di Regata - ma il vento non si era steso perfettamente e quindi ho ritenuto giusto annullare la partenza dei più grandi, altrimenti penalizzati dalla nostra pecca.

ORC Mediterranean Championship - Campionato Nazionale del Tirreno © ROLEX / Studio Borlenghi
ORC Mediterranean Championship - Campionato Nazionale del Tirreno © ROLEX / Studio Borlenghi

Le classi A, B, C e D, hanno invece disputato due prove, con vento che ha prima dato una rotazione a sinistra nelle prime partenze, favorevoli al pin, per poi iniziare il più classico “girasole” verso destra. Un vento fresco e piacevole che ha regalato regate spettacolari, perché le flotte hanno navigato compatte, con distacchi ridotti e si sono visti anche arrivi in volata con cinque o sei barche vicinissime sulla linea del traguardo.
Come sempre la bolina delle classi più piccole (C e D) era leggermente più corta, e questo ha aumentato lo spettacolo, quando al passaggio del gate di poppa sono giunte assieme anche barche più grandi delle flotte A e B.
Alla fine rientro in porto e premiazione, sia dell’ORC Mediterranean Championship, in combinata con la 67ma Regata dei Tre Golfi, che del Campionato Nazionale del Tirreno.

Cerimonia di premiazione ORC Mediterranean Championship - Campionato Nazionale del Tirreno  © ROLEX / Studio Borlenghi
Cerimonia di premiazione ORC Mediterranean Championship - Campionato Nazionale del Tirreno  © ROLEX / Studio Borlenghi

La Settimana della Tre Golfi è stata vinta dal TP 52 Xio, di Marco Serafini, che vince anche l’ ORC Mediterranean Championship, seguito da Blue di Roberto Monti e Mela, di Andrea Rossi.

Nella divisione Regata dei più piccoli in gara, Sugar 3, dell’estone Ott Kikkas, con due primi di giornata vince la classifica generale della Settimana, mentre nelle Classi Crociera 1 e 2 i vincitori sono rispettivamente Ars Una, di Anton Giulio Cafaro e Squalo Bianco di Concetto Costa.

Qui le classifiche.

Il bilancio di questa Tre Golfi Sailing Week è nei volti dei velisti, felici non solo di una giornata di mare finalmente con vento teso, ma anche arricchiti dal clima dell’intera manifestazione e della scoperta di un territorio finora rimasto fuori dai circuiti della grande vela. Tutti hanno sottolineato la grande accoglienza dei sorrentini e l’ospitalità dedicata ai partecipanti.

L’appuntamento è per l’anno prossimo e le date sono già stabilite: 13-20 maggio 2023.
 
Per vedere e scaricare foto e filmati, nonché per rimanere informati sulla Settimana dei Tre Golfi 2023iscriversi qui.

Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie tecnici o di terze parti per facilitare la navigazione e fornire contenuti personalizzati.

Leggi di piùOk