Salvataggio in corso..
Modifiche salvate
Errore salvataggio

I Mod70 Maserati e Mana si sfidano alla Tre Golfi Sailing Week

I due maxi trimarani oceanici Maserati di Giovanni Soldini e Mana (ex Spindrift) di Riccardo Pavoncelli saranno schierati al via della 67° edizione della Tre Golfi che si corre dal 14 al 21 maggio a Sorrento. Una sfida tutta da vedere.

Velocità supersoniche, planate a pelo d’acqua e tanta adrenalina diventano protagoniste della Tre Golfi Sailing Week. Alla storica kermesse di regate che va in scena dal 14 al 21 maggio nei golfi di Napoli, Salerno e Gaeta, partecipano infatti anche due fantastici esemplari della Classe Mod70, quella degli avveniristici trimarani oceanici. E non si tratta di due modelli qualunque: parliamo di Maserati al comando del navigatore italiano Giovanni Soldini e Mana dell’armatore Riccardo Pavoncelli.

Il trimarano Maserati lo conoscono tutti. È dal 2012 infatti che il celebre marchio Maserati ha deciso di supportare Soldini nelle sue campagne sportive a caccia di record oceanici a bordo di questa “Formula 1” del mare. Lungo 21,20 metri, largo 16,80 con un albero alare di 29 metri e un dislocamento di 6,3 tonnellate, Maserati Multi70 si solleva sull’acqua con una stabilità di volo unica e appoggiandosi su foil e timoni è in grado di ridurre la superficie bagnata a beneficio delle performance. E proprio grazie a questo tecnologico trimarano Soldini negli ultimi anni sta dominando alla grande il panorama della vela internazionale conquistando molte vittorie e alcuni record, come il Cadice-San Salvador o la New York-San Francisco Gold Route.

Photo Guilain Grenier.

Una Tre Golfi che sa un po’ di oceano

Altrettanto performante è il Mod70 Mana che non è altro che l’ex Spindrift che vinse il trofeo Krys nella traversata atlantica. “Ho acquistato la barca nel marzo 2020 – racconta l’armatore Riccardo Pavoncelli – ma quella stagione venne interrotta per la pandemia. Nonostante ciò, al nostro debutto, vincemmo la Rolex Middle Sea Race in compensato con al timone Brian Thompson. Di nuovo il 2021 ha subito effetti pandemia, ma siamo tornati alla Rolex Middle Sea Race con Loick Peyron come skipper. Alla fine abbiamo conquistato il terzo posto, anche se abbiamo battuto il primato di 13 ore.

Alla 67° edizione della Regata dei Tre Golfi Maserati prenderà parte con il suo equipaggio al completo: Giovanni Soldini, Guido Broggi, Oliver Herrera Perez, Matteo Soldini, Vittorio Bissaro, Francesco Pedol, Thomas Joffrin e Gwénolé Gahinet. Mana invece schiererà Alexia Barrier (reduce dal Vendée Globe), Paul Larson e Helena Darvelid. “Alexia sta cercando di mettere insieme un equipaggio tutto femminile per correre sui Mod70 – spiega Pavoncelli – e io la sto aiutando a farsi esperienza. Avremo anche Lodovica Genghini come altro membro femminile dell’equipaggio”. Tutto l’equipaggio del Mana sara’ vestito da SLAM che fornisce l’abbigliamento tecnico. “Innovazione, ricerca delle performance e del successo sono i valori che condividiamo con l’armatore e l’equipaggio del maxi trimarano Mana – commenta l’ A.D. di SLAM, Enrico Chieffi –  Siamo dunque fieri di essere al loro fianco in un progetto internazionale di così alto profilo”.

Insomma la sfida tra i due maxi trimarani Maserati e Mana alla Tre Golfi sarà tutta da vivere. Uno spettacolo nello spettacolo, come solo la Tre Golfi sa regalare.

Tre Golfi Sailing Week: iscrizioni facili, regate e scenari da favola

La Tre Golfi Sailing Week è una delle competizioni più apprezzate e affollate del calendario agonistico italiano e attira da sempre il meglio della vela internazionale. È organizzata dal 14 al 21 maggio a Sorrento dal Circolo Remo e Vela Italia, in collaborazione con lo Yacht Club Italiano, il Reale Yacht Club Canottieri Savoia, IMA, ORC, UVAI, AIVE, e sotto l’egida della FIV. La Tre Golfi Sailing Week racchiude quattro eventi di altissimo profilo: la 67a Regata dei Tre Golfi, il primo Campionato Europeo Maxi, il Campionato del Mediterraneo Orc e il Campionato Nazionale del Tirreno. I Maxi yacht vengono ospitati al molo principale dell’incantevole Marina Piccola di Sorrento, mentre gli ORC saranno al porticciolo del pittoresco borgo di Piano di Sorrento: due cornici indimenticabili anche per gli eventi sociali che accoglieranno gli equipaggi.

by David Ingiosi / GdV / Tre Golfi Media Center

Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie tecnici o di terze parti per facilitare la navigazione e fornire contenuti personalizzati.

Leggi di piùOk